La nostra storia

Tra tradizione e innovazione

DA TRE GENERAZIONI CI PRENDIAMO CURA DEI NOSTRI PAZIENTI METTENDO AL CENTRO LA PERSONA.

La nostra storia

Tra tradizione e innovazione

Da tre generazioni ci prendiamo cura dei nostri pazienti mettendo al centro la persona.

I nostri studi

Professionalità, esperienza e passione: questa la ricetta dei poliambulatori e studi dentistici Barbaro, a Bellusco (MB) e a Gaggiano (MI).
Da oltre 30 anni il continuo aggiornamento nell’ambito di materiali, metodi e tecnologia permette ai nostri professionisti di scegliere soluzioni terapeutiche sempre ai vertici degli standard qualitativi, potendo offrire, nello stesso tempo, piani di cura in linea con le esigenze del paziente.

 

Vieni a scoprire il nostro studio e tutti i servizi a te dedicati:
• prenota la tua visita allo 039 6021859 per lo studio dentistico a Bellusco (MB),
• prenota la tua visita allo 02 9081797 per la sede di Gaggiano (MI).
In alternativa inviaci una mail a info@brunobarbaro.it.
Ti aspettiamo!

I nostri studi

Professionalità, esperienza e passione: questa la ricetta dei poliambulatori e studi dentistici Barbaro, a Bellusco (MB) e a Gaggiano (MI).
Da oltre 30 anni il continuo aggiornamento nell’ambito di materiali, metodi e tecnologia permette ai nostri professionisti di scegliere soluzioni terapeutiche sempre ai vertici degli standard qualitativi, potendo offrire, nello stesso tempo, piani di cura in linea con le esigenze del paziente.

 

Vieni a scoprire il nostro studio e tutti i servizi a te dedicati:
• prenota la tua visita allo 039 6021859 per la sede di Bellusco (MB),
• prenota la tua visita allo 02 9081797 per lo studio di Gaggiano (MI).
In alternativa inviaci una mail a info@brunobarbaro.it.
Ti aspettiamo!

Studio Dentistico a Bellusco

Poliambulatorio caratterizzato da una struttura rinnovata, accogliente e moderna in cui dialogano e si intrecciano diverse discipline mediche, creando un approccio sinergico al servizio del paziente.

i nostri studi_3 | Studio dentistico a Bellusco

Studio Dentistico a Gaggiano

Situato nella zona Ovest di Milano il nostro studio di Gaggiano rappresenta da oltre 35 anni un qualificato punto di riferimento.

i-nostri-studi_4 i nostri studi_3 | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Chi siamo

Siamo una famiglia di professionisti che ha fatto dell’odontoiatria, branca specialistica della medicina, la sua tradizione e il suo progetto. Grazie a collaborazioni di prestigio con medici ed esperti del settore, nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano, coniughiamo quotidianamente la migliore esperienza con la ricerca di avanguardia. Il nostro team, composto da specialisti multi-disciplinari e specializzati, saprà rispondere alle tue esigenze, fornendo risposte trasparenti, tempestive, su misura.

Studio Dentistico
a Bellusco

DOTT. BRUNO BARBARO

Medico Chirurgo Odontoiatra
Direttore Sanitario

LEGGI IL CV

DOTT. ANDREA BARBARO

Odontoiatra

LEGGI IL CV

Studio Dentistico
a Bellusco

DOTT. BRUNO BARBARO

Medico Chirurgo Odontoiatra
Direttore Sanitario

LEGGI IL CV

DOTT. ANDREA BARBARO

Odontoiatra

LEGGI IL CV

DOTT.SSA GIULIANA LORÈ

Odontoiatra spec. Ortodonzia

DOTT.SSA ARIANNA SALERNO

Igienista dentale

DOTT.SSA ROBERTA
DE DOMINICIS

Igienista dentale

ANTONELLA VITALI

Assistente alla poltrona

LUCIANA PITORRI

Assistente alla poltrona

Studio Dentistico
a Gaggiano

DOTT. BRUNO BARBARO

Medico Chirurgo Odontoiatra
Direttore Sanitario

LEGGI IL CV

DOTT. ANDREA BARBARO

Odontoiatra

LEGGI IL CV

Studio Dentistico
a Gaggiano

DOTT. BRUNO BARBARO

Medico Chirurgo Odontoiatra
Direttore Sanitario

LEGGI IL CV

DOTT. ANDREA BARBARO

Odontoiatra

LEGGI IL CV

DOTT.SSA ROBERTA
DE DOMINICIS

Igienista dentale

DOTT.SSA VERONICA INDELICATO

Igienista dentale

GRETA GRAZIANI

Assistente alla poltrona

FEDERICA SALA

Assistente alla poltrona

DOTT.SSA ANNE MORETTA

Ortodonzia

Mettiti in contatto con noi per avere maggiori informazioni

Le nostre eccellenze

ALL ON 4

La tecnica di implantologia All-on-Four è una tecnica odontoiatrica moderna che permette di ricostruire intere arcate dentali compromesse o prive di denti attraverso una procedura a carico immediato. Nello specifico lo specialista posiziona quattro impianti ossei con un solo intervento, per poi avvitare su questi ultimi le protesi fisse.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

ALL ON 6

Tecnica odontoiatrica moderna che permette di ricostruire intere arcate dentali compromesse o prive di denti. Attraverso una procedura a carico immediato lo specialista posiziona sei impianti ossei con un solo intervento. Le protesi fisse vengono poi avvitate sugli impianti, permettendo al paziente il recupero del sorriso e della masticazione in 24 ore.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

TORONTO BRIDGE

La Toronto Bridge è una protesi fissa avvitata a impianti dentali, in grado di sostituire un’intera arcata. Viene fissata attraverso 4 impianti e può sostituire fino a 10-12 denti. Se si vuole una protesi ancora più stabile si può ricorrere anche all’utilizzo di 6 impianti.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CARICO IMMEDIATO

L’implantologia a carico immediato riduce notevolmente le tempistiche per il corretto posizionamento dell’impianto, consentendo di tornare a sorridere in sole 24 ore.
Grazie a questa tecnica, il paziente godrà dei suoi denti fissi già al termine della prima seduta chirurgica; la dentatura, di tipo provvisorio, sarà successivamente sostituita con una definitiva, dopo 3 mesi.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CHIRURGIA GUIDATA

L’implantologia computer guidata è una tecnica innovativa che permette di velocizzare e rendere più sicure e precise le diagnosi e i trattamenti implantologici.
L’intervento viene pre-visualizzato e studiato al computer con uno speciale software, e, tramite una tecnologia cad-cam di sofisticato livello, viene poi eseguito sul paziente in modo rapido, poco invasivo e spesso senza incisioni e suture.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

IMPIANTI ZIGOMATICI

Gli impianti zigomatici sono una tecnica innovativa di implantologia, particolarmente adatta per pazienti con gravi forme di atrofia al mascellare o ridotte quantità di osso, che non permettono l’utilizzo di protesi fisse tradizionali.
Questa soluzione sfrutta le ossa dello zigomo per posizionare una protesi fissa in sole 24-48 ore, sostituendo la tradizionale dentiera mobile ed evitando la necessità di innesti ossei.
I vantaggi per i pazienti sono enormi: tempi ridotti, minor disagio e una probabilità di successo del 98/100%.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

RIGENERAZIONE OSSEA GBR

Nei casi di evidenti e importanti carenze di osso intervengono le tecniche chirurgiche di rigenerazione e ricostruzione ossea, il cui scopo è proprio quello di aumentare il volume osseo.
La rigenerazione ossea, nel particolare, prevede l’utilizzo di osso autologo/eterologo o di biomateriale e membrane, che possono essere riassorbibili (e dunque non necessitano di rimozione) o non riassorbibili (e quindi devono essere rimosse).
La perdita di osso nelle arcate dentali è generalmente riconducibile a varie cause, tra le quali figurano principalmente la Parodontite (Piorrea), la presenza di lesioni ossee (cisti o tumori), la perdita o l’estrazione di un dente, un evento traumatico, una protesi mobile portata per lungo tempo.
Il fine della tecnica rigenerativa ossea è quello di predisporre il paziente a una successiva, o contemporanea, installazione di un impianto dentale. Tuttavia, rimane costante l’impegno nella ricerca di alternative più rapide ed efficaci per assicurare una disponibilità sufficiente del volume osseo per l’applicazione di successive tecniche implantologiche.
Ti aspettiamo nel nostro studio dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

Eccellenze_implantologia_ | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
ORTODONZIA INVISIBILE

 

L’ortodonzia invisibile è una terapia ortodontica innovativa perché consente di riallineare i denti senza l’applicazione di ferretti.

Il dispositivo, infatti, utilizza una serie di mascherine trasparenti e rimovibili (allineatori), costruite sull’impronta dentale del paziente.

L’apparecchio invisibile, poi, sfrutta una tecnologia computerizzata tridimensionale che permette di visualizzare in anteprima i risultati del trattamento.

Eccellenze_orto-invisibile | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
RIPRISTINO GRANDI ABRASI DA BRUXISMO

L’usura dentale include abrasione (frizione tra dente e materiali solidi diversi dallo smalto), attrito (frizione tra denti antagonisti), abfraction (microfratture dello smalto dovute al carico occlusale che provoca flessione dell’elemento dentale), ed erosione (dissoluzione chimica della sostanza dentale). La prevalenza di tale patologia nella popolazione generale è in aumento.

Come agire quando lo stato di abrasione dei denti è molto avanzato? Il gold standard tra i trattamenti, senza dubbio, è quello della riabilitazione adesiva additiva

Si tratta di un procedimento che prevede tre passaggi di laboratorio, alternati con altrettanti passaggi clinici, favorendo l’interazione tra medico e odontotecnico che hanno così la possibilità di procedere alla riabilitazione in modalità coordinata, durante tutte le fasi del trattamento. L’obiettivo che ci si pone è quello di ripristinare la dentatura compromessa.

(L’erosione dentale può essere definita come la dissoluzione dei tessuti duri del dente a opera di acidi o agenti chelanti, di origine non batterica.)

SBIANCAMENTO

Lo sbiancamento, come già suggerisce il nome, è una procedura odontoiatrica che migliora il colore dei denti rendendoli più bianchi e luminosi. I prodotti utilizzati per questo tipo di trattamento sono molteplici e principalmente contengono perossido di idrogeno e di carbammide, a seconda della tecnica scelta. Lo sbiancamento dentale è efficace solo sui denti naturali.

FACCETTE E INTARSI (OVERLAY)

Le faccette dentali rappresentano uno dei migliori risultati dell’odontoiatria estetica moderna. Solitamente sono conosciute come faccette estetiche, ovvero delle sottili lamine in ceramica che vengono applicate sulla superficie esterna dei denti anteriori in modo tale da nascondere imperfezioni legate al colore, alla posizione o alla forma.

Eccellenze_Estetica_ | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

I nostri trattamenti

IGIENE ORALE
L’igiene orale si pone come obiettivo il trattamento e la prevenzione di malattie orali cosi come il mantenimento di terapie dentali già ultimate. L’igiene orale è utilizzata inoltre per educare ed istruire i pazienti riguardo la prevenzione in odontoiatria è la salute generale della bocca, informazioni generali: Mantenimento di così a termine, Applicazioni di fluoro, Utilizzo di sigillanti sui denti definitivi dei bambini.
Oltre l’igiene orale domiciliare la rimozione fisica della placca e del tartaro, ogni 6 mesi, consente di ripristinare lo stato ottimale delle gengive, scongiurare Infezioni o patologie più gravi.
Queste operazioni non devono essere considerate un miglioramento estetico, ma una vera cura medica. Inoltre, durante la visita è previsto un controllo approfondito per individuare potenziali problemi che, se curati per tempo, avranno un decorso favorevole.
Un bravo dentista, infatti, può diagnosticare o quantomeno Intercettare numerose patologia della bocca ma anche patologie sistemiche complessa, che mostrano i primi sintomi nel cavo orale, indirizzando poi il paziente allo specialista.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CONSERVATIVA
Gli intarsi in composito sono restauri di alta qualità, molto estetici ed estremamente conservativi che consentono la ricostruzione del frammento mancante della corona del dente. La preparazione per l’intarsio risparmia il residuo tessuto sano del dente ed è meno invasiva di quella per la preparazione di una corona tradizionale in metallo-ceramica. La preparazione di un intarsio presenta le seguenti fasi di realizzazione: Preparazione cavità e presa dell’impronta, Posizionamento di una otturazione provvisoria, Realizzazione dell’Intarsio nel laboratorio odontotecnico, Prova e cementazione nella bocca del paziente.
Negli ultimi anni la conservativa si è notevolmente evoluta grazie a nuovi materiali estetici e tecniche ricostruttive sempre più raffinato e mininvasive. Le ricostruzioni estetiche sono eseguite utilizzando materiali composti che aderiscono fortemente ai tessuti naturali del dente (smalto e dentina) grazie a un sistema adesivo. Vengono utilizzato le tecnologie e i materiali più avanzati disponibili in modo da simulare le tonalità di colore, la luminosità e la brillantezza dello smalto dei denti naturali e ottenere una integrazione estetica eccellente tra dente e ricostruzione.
Nel caso In cui il dente abbia una lesione che per forma o per dimensione non fosse congrua per sopportare una otturazione con una buona predicibilità di durata si ricorre agli ” intarsi “; nella norma gli Interi vengono preparati in laboratorio utilizzando gli stessi materiali con cui si fanno le otturazioni ma con gli appositi forni, cosa che conferisce loro maggior durata.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

ENDODONZIA
L’endodonzia è la branca della odontoiatria che si occupa dell’endodonto cioè di ciò che è dentro al dente: quella che viene chiamata nell’uso comune “devitalizzazione”.
La devitalizzazione viene eseguita quando un dente è gravemente compromesso da una lesione cariosa che è in prossimità o addirittura ha raggiunto la polpa dentale cede anche delle terminazioni nervose l’endodonto).
Il dente devitalizzato In modo corretto ha una durata assolutamente sovrapponibile ai denti non devitalizzali; molto Importante è la fase dei controlli successivi In quanto il dente devitalizzato non è sensibile e quindi non fa male e non avvisa il paziente di una carie In corso; ecco perché molti denti devitalizzati vengono successivamente persi.
La maggior parte delle volte si consiglia di coprire con una corona di protesi fissa il dente devitalizzato per metterlo al riparo dalle fatture che possono Intervenire per carichi masticatori inadeguati.
Una cura endodontica ben eseguita non provoca l’annerimento del dente, ma al massimo un modesto cambiamento di colore facilmente reversibile con il ricorso a pratiche di odontoiatria estetica. In ogni caso se durante il trattamento il canale viene opportunamente trattato, il dente non diventa nero perché le cellule del sangue si decompongono senza dar luogo a cianoemoglobina, sostanza responsabile dell’alterazione della colorazione. Se il trattamento non è stato eseguito correttamente a li dente si annerisca, si può comunque fare ricorso a sistemi correttivi che, anche senza l’utilizzo di faccette (ricoperture parziali dei denti), consentono al dente di recuperare li proprio colore naturale.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

ORTODONZIA
L’ortodonzia è quella particolare branca dell’odontoiatria che studia le diverse
anomalie di costruzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o alternare falle e anomalie mantenendo e riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile. Queste modifiche possono avere effetti benefici sulla masticazione, sul modo di parlare (fonazione) e sulla respirazione. Lo spostamento dei denti e delle basi ossee può essere ottenuto con apparecchi fissi o rimovibili.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

Guarda gli altri trattamenti

CHIRURGIA ORALE
Per chirurgia orale si intendono tutte quelle terapie chirurgiche limitate al cavo orale e che sono compatibili con la struttura ambulatoriale. La piccola chirurgia spesso permette di ripristinare la salute del cavo orale, non solo mediante estrazioni dentarie (semplici o complesse) ma anche mediante interventi di plastica gengivale o di enucleazione di formazioni cistiche. Vengono effettuate altresì biopsie e asportazioni delle neoformazioni dei tessuti molli.
Con le tecniche e gli anestetici moderni questi interventi di chirurgia orale una volta ritenuti dolorosi e spiacevoli si possono eseguire in modo assolutamente indolore.
Grazie agli strumenti di ultima generazione l’intervento stesso è molto più breve di un tempo, e anche li tempo di guarigione si è ridotto al minimo.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CHIRURGIA ESTRATTIVA
L’estrazione dentale può essere un intervento più o meno complicato a seconda di alcuni fattori come ad esempio la posizione del dente (inclinato, semincluso, Incluso ecc) o del paziente (nel paziente giovani risulta semplice).
In genere l’estrazione di un dente del giudizio completamente fuoriuscito abbastanza semplice e di solito non richiede accorgimenti particolari se non utilizzo dell’anestesia locale e di un adeguato analgesico. Il decorso dopo un intervento di routine è in genere rapido. Gonfiori e perdite di sangue sono possibili anche diverse ore dopo l’intervento. In questi casi il paziente deve mordere una garza on un fazzoletto di stoffa.
Fazzoletti di carta o di ovatta sono sconsigliati perché rischiano di lasciare tracce che si attaccano alla ferita e che possono causare la riapertura quando vengono rimossi. Inoltre, utile inumidire leggermente la garza o il fazzoletto. Si consigliano spesso impacchi di ghiaccio per prevenire gonfiore e facilitare processi di guarigione, mentre sono sconsigliati cibi caldi, sigarette, caffè ed alcool. Sono anche da evitare i risciacqui, perché possono facilitare il sanguinamento o farmaci anticoagulanti come l’aspirina (per lo stesso motivo). L’estrazione di un dente del giudizio fatta a scopo puramente cautelativo (dunque in assenza di sintomi) è una consuetudine che varia da paese a paese, la cui necessità non è ancora pienamente sostenute dagli studi scientifici finora svolti.
Questa branca dell’odontoiatria si occupa dell’estrazione di denti ormai non più recuperabili (a causa di carie destruente, parodontite avanzata, frattura verticale) o da estrarre per alti modi (casi ortodontici, processi infiammatori a carico dei denti del giudizio).
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

IMPLANTOLOGIA AVANZATA
Ebbene sì, oggi con solo con quattro Impianti endossei in titanio si possono rimettere tutti i denti fissi di una arcata Intera; questo vuol dire poter abbandonare la “dentiera” sia essa superiore e Inferiore o entrambe e poter tornare a masticare e a sorridere come una volta. Tutto ciò si può ottenere facilmente, In una sola seduta operatoria, in una sola giornata, a un costo accettabile è soprattutto senza il minimo dolore grazie alle tecniche di “sedazione cosciente” applicato. Lo stesso vale anche per quelle persone che hanno tutti i denti di una arcata compromessi dalla malattia parodontale, per coloro che hanno alcuni denti. Compromessi che sostengono delle protesi parziali mobili o scheletrate. In un solo giorno si possono ottenere denti fissi. Naturalmente le protesi costruite in giornata sono considerate provvisorie e verranno sostituite, a seconda delle esigenze estetiche e funzionali dei diversi pazienti, dopo un periodo variabile tra i tre e i cinque mesi con delle altre protesi fisse definitive. In tutto questo periodo e anche dopo il paziente godrà dell’assistenza necessaria dallo staff odontoiatrico.
L’implantologia negli ultimi anni ha fatto enormi passi avanti. L’obbiettivo che la ricerca scientifica si è proposta in questo ambito è stato quello di minimizzare il discomfort dei pazienti attraverso la riduzione dei tempi della riabilitazione. Si è quindi arrivati all’introduzione del concetto di carico immediato: nei casi in cui si renda necessario estrarre dei denti, è oggi possibile inserire immediatamente gli impianti e, sempre nelle stesse sedute, rilevare un’impronta che permetterà al tecnico, in poche ore, di confezionare une protesi provvisorie fisse, solidarizzate agli impianti, che consentirà al paziente di riavere subito il proprio sorriso e una buona masticazione.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

PARODONTOLOGIA
La malattia parodontale (un tempo conosciuta come piorrea) è un’infezione batterica che colpisce il parodonto, ovvero l’insieme di strutture che circondano il dente: gengiva, osso e legamento parodontale. Essa decorre solitamente In modo indolore potendo quindi progredire ed aggravarsi senza che li paziente possa accorgersi di nulla. DI conseguenza grande Importanza è riservata alla prevenzione. Infatti una buona Igiene orale domiciliare associata a periodiche visito semestrali e sedute di Igiene orale professionale si è dimostrata capace di prevenire la malattia parodontale.
La parodontite colpisce In primo luogo la gengiva; questa forma Iniziale (gengivite) presenta una lieve Infiammazione gengivale associata a gonfiore, rossore è sanguinamento. La causa è spesso rappresentata dalla scarsa igiene orale ed il trattamento consiste nell’istruzione del paziente all’igiene orale domiciliare e in sedute di igiene orale professionale (ablazione del tartaro).
Se non curata la gengivite può progredire In parodontite; la gengiva si allontana dal dente, creando le cosiddette tasche parodontali in cui si accumula la placca, che calcificando diventa tartaro. Tutto ciò porta ad un indebolimento dei tessuti di sostengo profondi del dente e alla possibile perdita di denti che possono essere perfettamente sani.
La gengivite è la forma Iniziale e più lieve di infiammazione parodontale, le gengive appaiono arrossale, gonfie e sanguinano facilmente. La gengivite è spesso causata da carenza di igiene dentale e quindi viene curata principalmente mediante l’ablazione del tartaro e l’addestramento all’igiene orale domiciliare. Una buona Igiene orale rappresenta, infatti, il presupposto fondamentale per il mantenimento della salute della nostra bocca. Se non curate le forme di gengivite possano evolvere In parodontite. Si tratta di un indebolimento dei tessuti di sostegno profondi del dente che nella maggior parte dei casi terminano con la perdita del dente stesso. Infatti la parodontite in Italia è la prima causa di perdita di elementi dentali.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

PROTESI DENTALE
La protesi mobile comprende una serie di dispositivi atti alla sostituzione degli elementi dentari persi, con la caratteristica che essi possono essere rimossi dal paziente stesso per le procedure di igiene orale. Appartengono a questa famiglia le protesi SCHELETRATE che a loro volta possono essere sostenute dai denti naturali mediante GANCI o dai denti di protesi fissa mediante ATTACCHI; questo tipo di protesi viene utilizzato per la sostituzione di più denti all’intero della bocca del paziente.
Quando il paziente non presenta alcun dente o tuti i denti sono ormai irrecuperabili, si realizzano le protesi mobili COMPLETE O DENTIERE; esse non sono sostenute da nulla e quindi restano adese alle mucose grazie a meccanismi di suzione creati dal film salivari (tipo ventosa); in caso di instabilità si deve ricorrere all’utilizzo di paste o polveri adesive per diminuire il disagio di una protesi instabile. Appartengono alla famiglia delle protesi mobili anche le protesi mobili parziali che però vengono di norma utilizzato come protesi provvisorie.
La protesi mobile garantisce una piena stabilità e può essere tolta dal paziente quando necessario.
La protesi fissa è utilizzata per ristabilire i denti mancando la ricostruzione e riparazione dei denti danneggia. La caratteristica principale di questo tipo di protesi è data dal fatto che non possono.
La protesi dentale ha il fine di ristabilire è mantenere la funzione orale, In particolare la masticazione, l’estetica e la fonetica. Può essere divisa in due grandi capitoli: Protesi mobile e Protesi fissa.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

GNATOLOGIA
I condili della mandibola si muovono in una cavità cranica (fossa glenoidea) e tra le due superfici articolari è interposto un disco fibroso, costituito da una lamina cartilaginea, chiamato menisco. I movimenti mandibolari, controllati dai muscoli masticatori, dipendono dall’occlusione. Il non perfetto allineamento dei denti o la loro non corretta Intercuspidazione, provoca movimenti anomali da parte del condilo a cui consegue l’instaurarsi di una patologia dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM).
I sintomi sono diversi: Cefalea, Dolori ai muscoli del collo.
Tensione dei muscoli masticatori. Rumori a livello dell’orecchio durante apertura o chiusura della bocca. L’indagine diagnostica si avvale del montaggio in articolatore dei modelli in gesso, di un’analisi elettromiografica o axiografica, che prendono in esame i movimenti mandibolari nelle varie escursioni, posizione e rapporti intermascellari. La terapia si avvale dell’uso di “BITE”, strumenti in resina che devono essere portati dal paziente secondo le Indicazioni del dentista.
La Gnatologia è la branca medica che si occupa del sistema masticatorio – mascelle e degli elementi ad esse correlate: denti, articolazione temporomandibolare, muscoli della masticazione.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

I nostri trattamenti

IGIENE ORALE

L’igiene orale si pone come obiettivo il trattamento e la prevenzione di malattie orali cosi come il mantenimento di terapie dentali già ultimate. L’igiene orale è utilizzata inoltre per educare ed istruire i pazienti riguardo la prevenzione in odontoiatria è la salute generale della bocca, informazioni generali: Mantenimento di così a termine, Applicazioni di fluoro, Utilizzo di sigillanti sui denti definitivi dei bambini.
Oltre l’igiene orale domiciliare la rimozione fisica della placca e del tartaro, ogni 6 mesi, consente di ripristinare lo stato ottimale delle gengive, scongiurare Infezioni o patologie più gravi.
Queste operazioni non devono essere considerate un miglioramento estetico, ma una vera cura medica. Inoltre, durante la visita è previsto un controllo approfondito per individuare potenziali problemi che, se curati per tempo, avranno un decorso favorevole.
Un bravo dentista, infatti, può diagnosticare o quantomeno Intercettare numerose patologia della bocca ma anche patologie sistemiche complessa, che mostrano i primi sintomi nel cavo orale, indirizzando poi il paziente allo specialista.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CONSERVATIVA

Gli intarsi in composito sono restauri di alta qualità, molto estetici ed estremamente conservativi che consentono la ricostruzione del frammento mancante della corona del dente. La preparazione per l’intarsio risparmia il residuo tessuto sano del dente ed è meno invasiva di quella per la preparazione di una corona tradizionale in metallo-ceramica. La preparazione di un intarsio presenta le seguenti fasi di realizzazione: Preparazione cavità e presa dell’impronta, Posizionamento di una otturazione provvisoria, Realizzazione dell’Intarsio nel laboratorio odontotecnico, Prova e cementazione nella bocca del paziente.
Negli ultimi anni la conservativa si è notevolmente evoluta grazie a nuovi materiali estetici e tecniche ricostruttive sempre più raffinato e mininvasive. Le ricostruzioni estetiche sono eseguite utilizzando materiali composti che aderiscono fortemente ai tessuti naturali del dente (smalto e dentina) grazie a un sistema adesivo. Vengono utilizzato le tecnologie e i materiali più avanzati disponibili in modo da simulare le tonalità di colore, la luminosità e la brillantezza dello smalto dei denti naturali e ottenere una integrazione estetica eccellente tra dente e ricostruzione.
Nel caso In cui il dente abbia una lesione che per forma o per dimensione non fosse congrua per sopportare una otturazione con una buona predicibilità di durata si ricorre agli ” intarsi “; nella norma gli Interi vengono preparati in laboratorio utilizzando gli stessi materiali con cui si fanno le otturazioni ma con gli appositi forni, cosa che conferisce loro maggior durata.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

ENDODONZIA

L’endodonzia è la branca della odontoiatria che si occupa dell’endodonto cioè di ciò che è dentro al dente: quella che viene chiamata nell’uso comune “devitalizzazione”.
La devitalizzazione viene eseguita quando un dente è gravemente compromesso da una lesione cariosa che è in prossimità o addirittura ha raggiunto la polpa dentale cede anche delle terminazioni nervose l’endodonto).
Il dente devitalizzato In modo corretto ha una durata assolutamente sovrapponibile ai denti non devitalizzali; molto Importante è la fase dei controlli successivi In quanto il dente devitalizzato non è sensibile e quindi non fa male e non avvisa il paziente di una carie In corso; ecco perché molti denti devitalizzati vengono successivamente persi.
La maggior parte delle volte si consiglia di coprire con una corona di protesi fissa il dente devitalizzato per metterlo al riparo dalle fatture che possono Intervenire per carichi masticatori inadeguati.
Una cura endodontica ben eseguita non provoca l’annerimento del dente, ma al massimo un modesto cambiamento di colore facilmente reversibile con il ricorso a pratiche di odontoiatria estetica. In ogni caso se durante il trattamento il canale viene opportunamente trattato, il dente non diventa nero perché le cellule del sangue si decompongono senza dar luogo a cianoemoglobina, sostanza responsabile dell’alterazione della colorazione. Se il trattamento non è stato eseguito correttamente a li dente si annerisca, si può comunque fare ricorso a sistemi correttivi che, anche senza l’utilizzo di faccette (ricoperture parziali dei denti), consentono al dente di recuperare li proprio colore naturale.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

ORTODONZIA

L’ortodonzia è quella particolare branca dell’odontoiatria che studia le diverse
anomalie di costruzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari. Essa ha lo scopo di prevenire, eliminare o alternare falle e anomalie mantenendo e riportando gli organi della masticazione e il profilo facciale nella posizione più corretta possibile. Queste modifiche possono avere effetti benefici sulla masticazione, sul modo di parlare (fonazione) e sulla respirazione. Lo spostamento dei denti e delle basi ossee può essere ottenuto con apparecchi fissi o rimovibili.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CHIRURGIA ORALE

Per chirurgia orale si intendono tutte quelle terapie chirurgiche limitate al cavo orale e che sono compatibili con la struttura ambulatoriale. La piccola chirurgia spesso permette di ripristinare la salute del cavo orale, non solo mediante estrazioni dentarie (semplici o complesse) ma anche mediante interventi di plastica gengivale o di enucleazione di formazioni cistiche. Vengono effettuate altresì biopsie e asportazioni delle neoformazioni dei tessuti molli.
Con le tecniche e gli anestetici moderni questi interventi di chirurgia orale una volta ritenuti dolorosi e spiacevoli si possono eseguire in modo assolutamente indolore.
Grazie agli strumenti di ultima generazione l’intervento stesso è molto più breve di un tempo, e anche li tempo di guarigione si è ridotto al minimo.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

CHIRURGIA ESTRATTIVA

L’estrazione dentale può essere un intervento più o meno complicato a seconda di alcuni fattori come ad esempio la posizione del dente (inclinato, semincluso, Incluso ecc) o del paziente (nel paziente giovani risulta semplice).
In genere l’estrazione di un dente del giudizio completamente fuoriuscito abbastanza semplice e di solito non richiede accorgimenti particolari se non utilizzo dell’anestesia locale e di un adeguato analgesico. Il decorso dopo un intervento di routine è in genere rapido. Gonfiori e perdite di sangue sono possibili anche diverse ore dopo l’intervento. In questi casi il paziente deve mordere una garza on un fazzoletto di stoffa.
Fazzoletti di carta o di ovatta sono sconsigliati perché rischiano di lasciare tracce che si attaccano alla ferita e che possono causare la riapertura quando vengono rimossi. Inoltre, utile inumidire leggermente la garza o il fazzoletto. Si consigliano spesso impacchi di ghiaccio per prevenire gonfiore e facilitare processi di guarigione, mentre sono sconsigliati cibi caldi, sigarette, caffè ed alcool. Sono anche da evitare i risciacqui, perché possono facilitare il sanguinamento o farmaci anticoagulanti come l’aspirina (per lo stesso motivo). L’estrazione di un dente del giudizio fatta a scopo puramente cautelativo (dunque in assenza di sintomi) è una consuetudine che varia da paese a paese, la cui necessità non è ancora pienamente sostenute dagli studi scientifici finora svolti.
Questa branca dell’odontoiatria si occupa dell’estrazione di denti ormai non più recuperabili (a causa di carie destruente, parodontite avanzata, frattura verticale) o da estrarre per alti modi (casi ortodontici, processi infiammatori a carico dei denti del giudizio).
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

IMPLANTOLOGIA AVANZATA

Ebbene sì, oggi con solo con quattro Impianti endossei in titanio si possono rimettere tutti i denti fissi di una arcata Intera; questo vuol dire poter abbandonare la “dentiera” sia essa superiore e Inferiore o entrambe e poter tornare a masticare e a sorridere come una volta. Tutto ciò si può ottenere facilmente, In una sola seduta operatoria, in una sola giornata, a un costo accettabile è soprattutto senza il minimo dolore grazie alle tecniche di “sedazione cosciente” applicato. Lo stesso vale anche per quelle persone che hanno tutti i denti di una arcata compromessi dalla malattia parodontale, per coloro che hanno alcuni denti. Compromessi che sostengono delle protesi parziali mobili o scheletrate. In un solo giorno si possono ottenere denti fissi. Naturalmente le protesi costruite in giornata sono considerate provvisorie e verranno sostituite, a seconda delle esigenze estetiche e funzionali dei diversi pazienti, dopo un periodo variabile tra i tre e i cinque mesi con delle altre protesi fisse definitive. In tutto questo periodo e anche dopo il paziente godrà dell’assistenza necessaria dallo staff odontoiatrico.
L’implantologia negli ultimi anni ha fatto enormi passi avanti. L’obbiettivo che la ricerca scientifica si è proposta in questo ambito è stato quello di minimizzare il discomfort dei pazienti attraverso la riduzione dei tempi della riabilitazione. Si è quindi arrivati all’introduzione del concetto di carico immediato: nei casi in cui si renda necessario estrarre dei denti, è oggi possibile inserire immediatamente gli impianti e, sempre nelle stesse sedute, rilevare un’impronta che permetterà al tecnico, in poche ore, di confezionare une protesi provvisorie fisse, solidarizzate agli impianti, che consentirà al paziente di riavere subito il proprio sorriso e una buona masticazione.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

PARODONTOLOGIA

La malattia parodontale (un tempo conosciuta come piorrea) è un’infezione batterica che colpisce il parodonto, ovvero l’insieme di strutture che circondano il dente: gengiva, osso e legamento parodontale. Essa decorre solitamente In modo indolore potendo quindi progredire ed aggravarsi senza che li paziente possa accorgersi di nulla. DI conseguenza grande Importanza è riservata alla prevenzione. Infatti una buona Igiene orale domiciliare associata a periodiche visito semestrali e sedute di Igiene orale professionale si è dimostrata capace di prevenire la malattia parodontale.
La parodontite colpisce In primo luogo la gengiva; questa forma Iniziale (gengivite) presenta una lieve Infiammazione gengivale associata a gonfiore, rossore è sanguinamento. La causa è spesso rappresentata dalla scarsa igiene orale ed il trattamento consiste nell’istruzione del paziente all’igiene orale domiciliare e in sedute di igiene orale professionale (ablazione del tartaro).
Se non curata la gengivite può progredire In parodontite; la gengiva si allontana dal dente, creando le cosiddette tasche parodontali in cui si accumula la placca, che calcificando diventa tartaro. Tutto ciò porta ad un indebolimento dei tessuti di sostengo profondi del dente e alla possibile perdita di denti che possono essere perfettamente sani.
La gengivite è la forma Iniziale e più lieve di infiammazione parodontale, le gengive appaiono arrossale, gonfie e sanguinano facilmente. La gengivite è spesso causata da carenza di igiene dentale e quindi viene curata principalmente mediante l’ablazione del tartaro e l’addestramento all’igiene orale domiciliare. Una buona Igiene orale rappresenta, infatti, il presupposto fondamentale per li mantenimento delle saluta della nostra bocca. Se non curate le forme di gengivite possano evolvere In parodontite. SI tratte di un indebolimento dei tessuti di sostegno profondi del dente che nella maggior parte dei casi terminano con la perdita del dente stesso. Infatti la parodontite in Italia è la prima causa di perdita di elementi dentali.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

PROTESI DENTALE

La protesi mobile comprende una serie di dispositivi atti alla sostituzione degli elementi dentari persi, con la caratteristica che essi possono essere rimossi dal paziente stesso per le procedure di igiene orale. Appartengono a questa famiglia le protesi SCHELETRATE che a loro volta possono essere sostenute dai denti naturali mediante GANCI o dai denti di protesi fissa mediante ATTACCHI; questo tipo di protesi viene utilizzato per la sostituzione di più denti all’intero della bocca del paziente.
Quando il paziente non presenta alcun dente o tuti i denti sono ormai irrecuperabili, si realizzano le protesi mobili COMPLETE O DENTIERE; esse non sono sostenute da nulla e quindi restano adese alle mucose grazie a meccanismi di suzione creati dal film salivari (tipo ventosa); in caso di instabilità si deve ricorrere all’utilizzo di paste o polveri adesive per diminuire il disagio di una protesi instabile. Appartengono alla famiglia delle protesi mobili anche le protesi mobili parziali che però vengono di norma utilizzato come protesi provvisorie.
La protesi mobile garantisce una piena stabilità e può essere tolta dal paziente quando necessario.
La protesi fissa è utilizzata per ristabilire i denti mancando la ricostruzione e riparazione dei denti danneggia. La caratteristica principale di questo tipo di protesi è data dal fatto che non possono.
La protesi dentale ha il fine di ristabilire è mantenere la funzione orale, In particolare la masticazione, l’estetica e la fonetica. Può essere divisa in due grandi capitoli: Protesi mobile e Protesi fissa.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

GNATOLOGIA

I condili della mandibola si muovono in una cavità cranica (fossa glenoidea) e tra le due superfici articolari è interposto un disco fibroso, costituito da una lamina cartilaginea, chiamato menisco. I movimenti mandibolari, controllati dai muscoli masticatori, dipendono dall’occlusione. Il non perfetto allineamento dei denti o la loro non corretta Intercuspidazione, provoca movimenti anomali da parte del condilo a cui consegue l’instaurarsi di una patologia dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM).
I sintomi sono diversi: Cefalea, Dolori ai muscoli del collo.
Tensione dei muscoli masticatori. Rumori a livello dell’orecchio durante apertura o chiusura della bocca. L’indagine diagnostica si avvale del montaggio in articolatore dei modelli in gesso, di un’analisi elettromiografica o axiografica, che prendono in esame i movimenti mandibolari nelle varie escursioni, posizione e rapporti intermascellari. La terapia si avvale dell’uso di “BITE”, strumenti in resina che devono essere portati dal paziente secondo le Indicazioni del dentista.
La Gnatologia è la branca medica che si occupa del sistema masticatorio – mascelle e degli elementi ad esse correlate: denti, articolazione temporomandibolare, muscoli della masticazione.
Ti aspettiamo nel nostro Studio Dentistico a Bellusco e a Gaggiano!

Domande frequenti

Cos'è la placca batterica?

La placca è costituita da oltre trecento specie di batteri, muco, residui di cibo e altre sostanze che si depositano sul dente, negli spazi tra uno e l’altro e sulle gengive, i germi che popolano la bocca sono molto veloci nel trasformare gli zuccheri degli alimenti In acidi che, a loro volta, aggrediscono lo smalto, distruggono la dentina di tessuto dure che da consistenza al dente e provocano la carie.

Cosa si intende per gengivite e parodontite?

La gengivite è un’infiammazione delle gengive. In genere dipende da un accumulo di placca batterica sulle mucose che causa gonfiore e rossore, generalizzato e localizzato alla base del dente. Quando l’infiammazione è intensa, le gengive possono sanguinare, rendendo doloroso lo sfregamento dello spazzolino durante la pulizia.

La parodontite è un’infiammazione delle parti più profonde, quelle che circondano la radice. Può aumentare la sensibilità al caldo e al freddo e, alla lunga, portare al distacco del dente.

Una corretta Igiene orale ed eventualmente l’utilizzo di collutori antibatterici possono aiutare a prevenire entrambi i disturbi.

Con che frequenza bisogna andare dal dentista?

Una visita di controllo va programmata almeno una volta l’anno. Andare dal dentista spaventa ancora molte persone: oltre alla paura del dolore, o quella dell’ago della siringa riempita di

anestetico, implica anche un impegno grosso dal punto di vista economico. Proprio per questo è fondamentale l’appuntamento regolare, anche in assenza di sintomi o di infiammazioni chiare, al fine di evitare per esempio che la carie arrivi a intaccare le parti vive del dente, danneggiandolo così in modo irreversibile.

Come si proteggono denti e gengive?

Con semplici accorgimenti è possibile mantenere una corretta igiene orale: basta dedicare almeno una decina di minuti al giorno alla cura della bocca, andare periodicamente dal dentista e non

eccedere con i dolci, che favoriscono la comparsa della carie. Ogni tanto è utile liberare i denti dai depositi di tartaro che si creano quando la placca, permanendo troppo tempo a contatto con la

saliva, forma uno strato duro sullo smalto dei denti. A lungo andare, Infatti, li tartaro fa ammalare le gengive. Per eliminarlo può essere usato un ferretto di acciaio appuntito, manovrato dal dentista come un piccolo scalpello, o con l’aiuto di uno strumento a ultrasuoni che produce vibrazioni capaci di distruggere Il tartaro senza intaccare le gengive.

Come si usa lo spazzolino?

Innanzi tutto bisogna lavarsi i denti dopo ogni pasto. Gli spazzolini con la testina piccola aiutano a raggiungere più facilmente quelli posteriori e le setole morbide sono utili a chi ha le gengive sensibili e facili al sanguinamento. La pulizia del dente deve durare almeno tre minuti e lo

spazzolamento non deve essere troppo vigoroso per non rovinare lo smalto. Lo spazzolino va inserito, con le setole leggermente inclinate, a livello dell’attaccatura tra denti e gengive. Si esegue poi un movimento verticale dalla base alla punta del dente per rimuovere la placca sia sul lato estremo sia sul lato Interno dell’arcata. L’igiene della bocca va completata con lo sfregamento

della lingua. Lo spazzolino va risciacquato bene e lascialo asciugare all’aria perevitare la proliferazione dei batteri tra le setole.

Come si usa il filo interdentale? È importante usarlo?

L’uso del filo interdentale, che serve a rimuovere i residui di cibo incastrati nelle fessure tra un dente e l’altro, richiede un po’ più di tempo rispetto alla spazzolatura, ma è un’operazione altrettanto importante per salvaguardare la salute dei denti. I dentisti consigliano di adoperarlo, se non si riesce durante il giorno, almeno la sera prima di coricarsi. Esistono vari tipi di filo

interdentale: quello normale richiede un po’ di pratica ma va bene per tutti, quello cerato è facile da inserire perché scivola, quello spugnoso non si sfilaccia.

È preferibile usare il filo dentario di seta non cerato perché quando questo viene premuto contro la superficie del dente da pulire, i singoli filamenti del filo si separano e il filo diventa una superficie composta da alcune decine di “piccole lame taglienti” che asportano efficacemente la patina.

Il filo dentario va usato (almeno nei primi tempi) davanti allo specchio. Altrettanto il filo per un’estremità con due dita, la lunghezza del filo deve essere pari alla lunghezza che va dal braccio esteso fino al pomo di Adamo. Il filo va avvolto, senza stringere, all’ultima falange del medio (nella

zona dell’unghia), quasi tutto da una parte è poco dall’altra in modo tale però che il filo si possa reggere solo sulle due dita medie, senza impegnare le altre dita. Si possono usare così tutte le altre dita nella combinazione più comoda per indirizzare e manovrare il filo agevolmente anche nelle zone più inaccessibili. Nell’uso, il filo si impregna di patina batterica quindi man mano che

si sporca si svolge il filo pulito e si avvolge quello sporco. La lunghezza del filo che striscia effettivamente contro il dente è di poco superiore al diametro estremo-interno di ciascun spazio

interdentale da pulire {1 -15 cm.). È intuitivo che più piccola è la distanza tra le dita che manovrano il filo, più agevole e facile sarà l’esecuzione delle manovre di igiene orale.

Si inserisce il filo nello spazio interdentale e si supera il punto di contatto con delicatezza per evitare che oltre passandolo di scatto e con troppa forza, sbatta contro la sottostante papilla interdentale, ferendola.

Se ciò si verifica usare un movimento a seghetto (movimento avanti e indietro). Si striscia il filo conto la superficie del dente, abbracciandolo con il filo o meglio stringendolo ad ansa, andando su e giù mediamente 4 0 5 volte. Bisogna strisciare dal punto di contatto fino al solco

gengivale interdentale. Ricordarsi che spingendo il filo nel solco gengivale interdentale è

necessario percepire una leggera resistenza ma non fino ad avvertire dolore.

Si striscia il filo su e giù fino a che il dente canta: emette un suono di vetro smerigliato o di piatto pulito. Se dopo 4-5 movimenti tale suono non si dovesse verificare usare del filo nuovo.

Ricordarsi che per ogni spazio interdentale vi sono due superfici da pulire. Quindi pulire una superficie per poi passare a pulire (saltando la papilla interdentale) la superficie dentale opposta.

Dopo aver passato il filo e lo spazzolino ci si sciacqua la bocca facendo uscire con forza l’acqua dagli spazi interdentali.

Il mio bambino è caduto e ha perso un dente, cosa devo fare?

Bisogna osservare se il dente è solamente fratturato In una sua porzione o se è stato completamente espulso dal cavo orale. Nel caso che il dente sia fratturato in una sua porzione, bisogna cerca di recuperare questa parte mancante, anche se non è sempre necessario. Si osservi se nella parte di dente che è ancora in bocca si possa notare un puntino rosso. Questo è Iindice di

interessamento del nervo. bambino deve essere portato dal dentista anche in assenza di dolore. Se il dente viene completamente espulso bisogna recuperarlo al più presto, non

detergerlo ne fare altre manovre che non siano quelle di immergerlo nel latte. Se non vi è latte a disposizione si può farlo tenere In bocca al piccolo paziente, avendo cura che non lo

Ingurgiti. Bisogna portare I paziente nel più breve tempo possibile dal dentista, in modo che si possa procedere ad un reimpianto. Se il dente non è più visibile, ma non lo si trova sul lungo dell’evento, il paziente va portato dal dentista per effettuare una radiografia per valutare la possibilità di un’intrusione.

Il fluoro è necessario per una corretta crescita dei denti?

La fluoroproflassi ha drasticamente ridotto l’incidenza di carie nella popolazione generale e vi è ampio consenso nella letteratura internazionale che debba essere eseguita. La fluoroprofilassi inizia in gravidanza e la donna deve assumere 1 mg di fluoro al giorno {0.25mg raggiungeranno Il feto). Successivamente la posologia prevede una compressa da 0.25mg al giorno dopo la seconda

settimana di vita sino ai due anni (in questo periodo si possono somministrare anche gocce che sono di più facile assunzione), una compressa da 0,50mg dal due al quattro anni, e una compressa da 1.0mg dai quattro al dodici anni.

Quando si devono spazzolare i denti ai bambini?

Le manovre di corretta igiene orale sono di fondamentale importanza per mantenere una bocca sana nel tempo. I bambini devono abituarsi precocemente a queste manovre, vale a dire da

quando erompono i primi denti da latte, verso 16 mesi. È di estrema importanza che l’igiene orale venga eseguita tre volte al giorno e con la supervisione di un adulto. Generalmente i bambini

non sono in grado di lavare correttamente i denti sino al 9 anni. Alla sera, dopo avere lavato i denti, bambino non deve assumere più in alcun modo bibite dolci oppure cibo.

Quando devono spazzolare! i denti gli adulti?

I denti devono essere puliti tre volte al giorno, dopo i pasti principali anche se a mezzogiorno non si assume cibo. La tecnica prevede di spazzolare i denti sempre partendo dalla gengiva e andando verso il dente e non con movimenti a scorrimento laterale. Una volta al giorno, preferibilmente alla sera, è buona norma usare Il filo interdentale per la pulizia degli spazi interprossimali che non

possono essere raggiunti dallo spazzolino. L’impiego di alcuni spazzolini elettrici può essere di ausilio e facilitare le manovre In alcuni casi.

Come si cura l'alitosi?

L’alitosi può avere diverse origini, alcune extraorali ed altre legato al cavo orale, l’alitosi può essere causata infatti da problemi al tratto respiratorio soprattutto a livello del sistema di pneumatizzazione dei seni paranasali, può essere dovuta a patologie del tratto gastroenterico, può essere legata a malattie sistemiche come il diabete e può essere generata da sistemiche parafisiologiche come l’esagerato consumo di determinati alimenti. Le cause intraorali che possono dare luogo all’alitosi sono generalmente da ricondurre alla scarsa igiene orale, alla presenza di focolai infettivi attivi, alla comparsa di malattie degenerative o neoplastiche.

Da qualche tempo mi dondolano i denti, che cosa devo fare?

La mobilità dei denti assume significati diversi nelle varie fasi della vita. È fisiologica durante la permuta, cioè quando si sostituiscono i denti decidui con quelli definitivi, mentre è para-fisiologica dopo un intervento di chirurgia parodontale che spesso di associa a un incremento nella mobilità dei denti per qualche tempo. È patologica in età adulta, dove la perdita dei tessuti di sostegno

{osso e gengiva) causa la mobilità. In questo caso ci si deve rivolgere al proprio dentista di fiducia.

Da qualche tempo ho gengive arrossate che sanguinano spesso, che devo fare?

Una emorragia che si verifica durante le comuni manovre di igiene orale o addirittura spontaneamente è indice di una infiammazione gengivale. La placca batterica ed il tartaro che si accumulano intorno ai denti, se non vengono rimossi appropriatamente, creano infezione. L’ emorragia non deve indurre a ridurre ulteriormente le manovre di igiene orali, ma è una spia per recarsi dall’igienista ad eseguire le manovre di igiene appropriate.

Ho un’aumentata sensibilità ai denti, posso fare qualcosa?

La sensibilità ai denti può insorgere a seguito di diverse situazioni. Se la sensibilità compare dopo un’otturazione, soprattutto se è stata eseguita con materiale compositi, non bisogna allarmarsi. Il fenomeno in genere è passeggero e si risolve spontaneamente nel giro di qualche giorno. Una sensibilità che compare in seguito alle manovre di igiene orale professionale è paragonabile alla prima è tende a risolversi spontaneamente. La sensibilità ai colletti dei denti è in genere da ricondurre ad errate manovre di igiene e può essere trattata con otturazioni estetiche o con innesti di tessuto connettivale.

Si vedono dei bordini scuri su delle capsule fatte anni or sono, cosa si può fare?

Le protesi fisse, soprattutto se datate, hanno generalmente un’anima metallica che serve a dare stabilità alla struttura o a garantire la chiusura del manufatto. L’esposizione a livello

vestibolare di questi margini degli inestetismi che spesso infastidiscono il paziente. La risoluzione del problema è il rifacimento del lavoro protesico, se possibile con materiali privi di metalli per evitare e ripresentarsi del problema in futuro.

Quando devo portare li bambino per la prima volta dal dentista?

Il piccolo paziente va portato dal dentista dopo l’eruzione dei primi denti da latte» e comunque entro il primo anno di vita. È utile dare una dimensione di sicurezza alla visita, per esempio vedendo prima come proprio i genitori si sottopongano alla stessa, parlando al dentista. Il bambino deve essere solo rassicurato senza venire sottoposto a qualsiasi trattamento. In questo modo la fobia da dentista viene eliminata sul nascere.

Le nostre tecnologie

Ortopantomografia | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Ortopantomografia digitale

Si tratta di un’apparecchiatura “All in One”, tutto in uno, di nuova generazione che permette di effettuare in un’unica soluzione esami panoramici delle arcata dentarie, esami cefalometrici, quindi teleradiografie del cranio nella varie proiezioni AP, PA e LL, e studi volumetrici 3D di singole zone con un campo di vista di 8x8x8 centimetri cubi. Rispetto ai tradizionali ortopantomografi si riescono ad ottenere immagini di qualità altissima con un impatto radiante molto ridotto.

Tac-Cone-Beam | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Tac Cone Beam

La Tomografia Computerizzata (TAC) Cone Beam, o a fascio conico, è una moderna tecnica radiologica che consente di ottenere immagini dentali in alta risoluzione con un’esposizione ai raggi X di 23 volte inferiore rispetto a una TAC convenzionale.
Grazie alla sua precisione, in pochi secondi lo specialista ottiene una visualizzazione completa del cranio del paziente ed è in grado di individuare su quali aree dell’osso ancorare gli impianti. Un prezioso strumento diagnostico, che garantisce comfort e sicurezza per i pazienti ed è indicato anche per i bambini.

Chirurgia-guidata | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Chirurgia guidata

Nell’ambito della chirurgia implantologica, la chirurgia guidata è una tecnica innovativa utilizzata per inserire impianti endossei nelle arcate dentarie, con modalità minimamente invasive e tempi rapidi di intervento e di recupero.
A partire da una TAC dentale e grazie all’ausilio di moderni software dedicati, il chirurgo è in grado di simulare attraverso il computer ogni fase del trattamento chirurgico implantare. Una volta terminata la fase di pianificazione, viene realizzata una mascherina – dima chirurgica – ad hoc che permette al chirurgo di inserire gli impianti esattamente come progettato, riducendo o eliminando la necessità di incisioni e suture.

Sedazione-cosciente | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Sedazione cosciente Protossido-Ossigeno

Grazie all’innovativa tecnica della sedazione cosciente, il paziente odontofobico è in grado di affrontare la seduta dal dentista senza alcun timore, collaborando in modo tranquillo alle richieste dello specialista. Al paziente viene applicata una mascherina nasale tramite la quale inala il protossido di azoto. L’effetto si nota già dopo pochi minuti. Lo stato di ansia scompare e si nota subito un chiaro rilassamento. Appena l’inalazione viene interrotta, l’effetto scompare dopo 5-10 minuti.

teleradiografia | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Teleradiografia Newton

La teleradiografia latero-laterale è una radiografia extra-orale dell’intera struttura ossea cranica vista di profilo, che permette di vedere i denti superiori e inferiori, le ossa della bocca e del cranio, il profilo del viso e i tessuti molli.
L’immagine così ottenuta viene utilizzata per effettuare l’analisi cefalometrica, che fornisce informazioni precise circa la crescita e la posizione dei denti, in rapporto alla struttura ossea e ai tessuti molli.
La teleradiografia può affiancare l’ortopantomografia (c.d. radiografia “panoramica”) nella fase preliminare di trattamenti ortodontici e consente allo specialista di definire il percorso terapeutico più efficace per il paziente.

Servizi complementari

Presso il nostro Studio Dentistico a Bellusco è presente un centro di formazione e aggiornamento professionale modernamente attrezzato.

    • CARTELLA CLINICA COMPUTER BASED

 

 

    • CENTRO DI FORMAZIONE

 

 

    • SERVIZI DI MEDICINA INTEGRATA

 

 

    • TRADUZIONE IN LINGUA INGLESE PER PAZIENTI INTERNAZIONALI
Servizi-complementari_3 | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Mettiti in contatto con noi per avere maggiori informazioni

I nostri casi

Casi_1_ | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano Casi_2_ | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Riallineamento elementi dentali con apparecchi invisibili

Le nostre convenzioni

Pagamenti rateali | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Piani di pagamento
rateali personalizzati

Andi | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Siamo Soci
ANDI

Unisalute | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
Fasi | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
Fasi Open | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
Fasdac | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano
Faschim | Studio dentistico a Bellusco e Gaggiano

Mettiti in contatto con noi per avere maggiori informazioni

Leggi le News

Dove trovarci

Studio di Bellusco

 

Via Roma, 2
20882 Bellusco (MB)

Telefono 039 6021869

Email info@brunobarbaro.it

ORARI:

Lunedì: 8:30 ÷ 12:30 – 15:00 ÷ 19:00
Martedì: 8:30 ÷ 19:00 orario continuato
Mercoledì: 8:30 ÷ 12:30 – 15:00 ÷ 19:00
Giovedì: 8:30 ÷ 19:00 orario continuato
Venerdì: 8:30 ÷ 12:30 – 15:00 ÷ 19:00
Sabato su appuntamento

Studio di Gaggiano

 

Via Garibaldi, 3
20083 Gaggiano (MI)

Telefono 02 9081797

Email info@brunobarbaro.it

ORARI:

Tutti i giorni: 14:30 ÷ 19:00
Sabato su appuntamento

ENTRAMBI GLI STUDI SONO
FORNITI DI AMPIO PARCHEGGIO

Dichiaro di aver letto l'informativa della privacy e acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 13-14 del GDPR 2016/679